OGGI ME NE SONO ANDATO ANCHE IO…

Pubblicato il Pubblicato in DIARIO

E’ tutto il giorno che mi ronzano nella testa le parole di Michele, il giovane trentenne morto  suicida a Udine. Non mi vergogno nell’ammettere che ho pianto per il dolore che la scomparsa di un “pezzo di futuro” mi ha provocato. Non ho parole da aggiungere a quelle di Michele: parole taglienti, feroci, profondamente vere. Scusa Michele. Ci siamo distratti un attimo e abbiamo creato una voragine dove le cose e le persone migliori di questo Paese, ci sprofondano dentro. E noi, inebetiti, sul ciglio a guardare! Scusaci Michele.disoccupato-povero-535x300

Un pensiero su “OGGI ME NE SONO ANDATO ANCHE IO…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *