IL TEMPO DELL’ ATTESA CHE TEMPO E’?

Pubblicato il Pubblicato in DIARIO

IL tempo dell’attesa che tempo è? Quale è il suo colore? Il suo sapore e il suo rumore? Non riesco a dormire, di notte e nemmeno di giorno. Non è una questione di ansia ma di attesa, semplicemente di ‘attesa’. E rimanere nell’attesa mi rende fremente. E’ passato quasi un anno e mezzo da quando abbiamo annunciato l’idea di realizzare un film documentario sulla figura di ROBERTO ASSAGIOLI. Abbiamo trovato le risorse (i denari) e le energie (ispirazione) per compiere questo grande e faticoso viaggio. Mesi e mesi trascorsi a pensare, immaginare, ascoltare, dedurre, supporre, tagliare, cucire, montare, disfare e rifare…senza un momento di tregua, senza una minima pausa. Poi, improvvisa la fine. L’atto si è compiuto, lasciando nell’aria l’ eco lontana di una vita che ha occupato per tanto tempo i nostri giorni. Ed eccoci nel tempo dell’attesa. Ora tutto può accadere o non accadere! Forse è già accaduto tutto e non ce ne siamo accorti? Non abbiamo capito che l’inizio corrisponde alla fine? Stiamo aspettando risposte. Stiamo aspettando che questo fragile bambino cominci a camminare, a volgere il proprio sguardo altrove. Stiamo aspettando che cresca e che qualcuno o qualche cosa lo voglia nutrire. Il silenzio e il buio sarebbero la sua morte. E noi tifiamo per la vita. Siamo naturalmente predisposti alla vita.

 

DVD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *